Madre1.jpg

Desidero tanto quell'incontro

0
0
0
s2smodern
0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Il 20 agosto 1980 Madre celestina Bottego conludeva la sua vita terrena. Ecco alcuni suoi pensieri.

Io desidero sempre più vedere Gesù nella sua Gloria e conoscere Colui che ho amato, che ho cercato, che ho sempre desiderato, faccia a faccia, per sempre. (8/4/1966)

Dio: non ho desiderato altro nella vita. Dio ha accontentato tutti i miei desideri. Da bambina mi chiedevo cosa fosse la vita; alla mia prima comunione ero tanto desiderosa di capire questo mistero. Cercai di prepararmi e di fare tutto quello che le Suore e il Padre Follet mi dicevano nella speranza di incontrare Nostro Signore e di sconoscerlo, di entrare in contatto con Lui. Questa ricerca continuò per tutta la vita. Da questo si comprende che cosa significò per me scoprire cos' era il dono della grazia. Il suo dono era quanto cercavo di trovare e ciò mi diede perfettamente tutto quello che desideravo e più di quanto desiderassi o potessi mai immaginare. (Appunti, 1970?) Celestina Bottego

Missionarie di Maria - Saveriane

International Website of the Society of Mary - Xaverian Sisters in the world.
ALL RIGHTS RESERVED. COPYRIGHT © 2018

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy.  Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.