eudox.jpg

Da Bangkok: un grande grazie a Lina Perrini

0
0
0
s2smodern
0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Cara mama Lina. Tu questo momento l’hai tanto atteso, l’hai tanto desiderato, mentre noi non lo volevamo affatto. Ed ecco è arrivato. Tu sei felice, in compagnia dei nostri cari fondatori e sorelle, come ce lo dicevi.

Cosa dirti cara Lina, se non un grande “grazie”. Sei stata una di quelle stelle che brillano, e più sono lontane, più brillano ancora di più. Tu ci hai amate tanto. Hai amato in un modo particolare tutte le sorelle giovani, eravamo la tua gioia, come anche tu per noi. Ci chiamavi: “i grandi miei amori”. E ci ripetevi di voler amarci come il nostro padre fondatore avrebbe potuto amarci, perché per te siamo il dono più bello che il Signore ti ha fatto.  Ci hai scritto una volta dicendo “Morirà così Lina Perrini, con i suoi amori, le sue preferenze... Sento le vostre mancanze ma nello stesso tempo sapervi in missione, Lina Perrini si rallegra moltissimo... Se qui in casa madre vi ritrovo ogni giorno, ma più ancora la sera in coretto, quando sarò a Marore tutto cambierà perché io credo e spero che il Signore mi userà Misericordia e da lassù proprio a tu per tu con Lui potrò avere altre visioni, potrò fare personalmente qualche piccolo intervento, suggerirGli qualche piccolo dono, se la mia fantasia ne inventa tante adesso cosa sarà lassù che non avrò più niente da fare (cioè non credo che ci saranno forbici, uncinetti, barattoli di colla e compagnia bella)...”.

È grande gioia per noi, cara Lina, di averti avuto come sorella e crediamo che sei con noi e saremo sempre insieme. Non possiamo che cantare con te il Magnificat. La tua serenità e la tua gioia sono per noi una grande testimonianza. Tu sapevi gioire di tutte le belle occasioni e belle notizie della famiglia. La tua fede, il tuo amore a Gesù e la certa speranza nell’intervento di Dio rimangono per noi un patrimonio spirituale.

Ti affidiamo tutte noi e tutte le missioni, prega che il Signore mandi altre giovani a consacrarsi per la missione. Questa missione di cui dicevi che è il più grande dono che il Signore ti ha fatto. Ora che sei a Tu per tu con il Signore, intercedi per il Congo affinché abbia la pace.

Ti abbracciamo forte forte con un grande affetto, come tu lo sapevi fare! Kwa heri dada mpenzi!                                                                     

Le tue amatissime sorelle Mireille e Eudoxie!

Bangkok, venerdì, 29-12-2017

Nella foto: Mireille e Eudoxie, saveriane congolesi, in missione in Tailandia

 

Missionarie di Maria - Saveriane

International Website of the Society of Mary - Xaverian Sisters in the world.
ALL RIGHTS RESERVED. COPYRIGHT © 2018

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy.  Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.