• Home
  • News
  • Dal mondo
  • “Ciascuno di noi è chiamato ad essere vicino ai rifugiati”
2468364_1007_migranti_1.jpg

“Ciascuno di noi è chiamato ad essere vicino ai rifugiati”

0
0
0
s2smodern
0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Prossimo mercoledì 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite,

che ha come obiettivo la sensibilizzazione sulla condizione di milioni dei nostri fratelli rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da violenze, fame e guerre lasciando la propria casa, gli affetti, la loro terra e tutto ciò che costituisce l’identità e senso della loro vita.

Papa Francesco, nell’angelus della domenica scorsa, ha ricordato questa giornata; evidenziando che quest’anno cade precisamente nelle consultazioni tra i Governi “per l’adozione di un Patto Mondiale sui Rifugiati, che si vuole adottare entro l’anno, come quello per una migrazione sicura, ordinata e regolare”.

Il Papa ha poi esortato ogni persona ha contribuire all’accoglienza e all’integrazione verso questi nostri fratelli. Ascoltiamo le sue parole:

https://www.vaticannews.va/it/podcast/preghiera-angelus-e-preghiera-regina-coeli/angelus-17-giugno-2018-appello-papa-rifugiati.html#play

A cura di Olivia Lomeli, mmx

Missionarie di Maria - Saveriane

International Website of the Society of Mary - Xaverian Sisters in the world.
ALL RIGHTS RESERVED. COPYRIGHT © 2018

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy.  Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.